invito21-6L’amicizia con Claudio Cosma risale a vecchia data.
Ho sempre ammirato la sua capacità di collezionare ma soprattutto di amare l’arte contemporanea (?)
Sono rimasto sorpreso quando con semplicità mi ha chiesto di esporre un oggetto legato alla luce in una mostra che stava programmando nella sua galleria SENSUS di Firenze.
E cosi ho presentato per la  mostra sulla luce il DIAPROIETTORE “URI” premio Braun 1983 e il fonometro domestico TACITO. Inoltre un arazzo in cotone di nome “Jungle ” in bianco e nero.
Firenze 21 Giugno 2013